Parcheggi

From Wazeopedia

Revision as of 15:14, 23 November 2019 by RickyPV89 (talk | contribs) (Come mappare i Parcheggi)

La gestione dei parcheggi in Waze avviene tramite un sistema separato da quello che gestisce tutti gli altri luoghi.

Aree da indicare come Parcheggio

Andrà mappata come Parcheggio ogni area espressamente dedicata al parcheggio, generalmente indicate dal segnale stradale apposito (🅿️), comprese quelle con meno di 10 posti auto. Sono invece escluse gli stalli a bordo strada che non costituiscono aree dedicate (la porzione laterale di carreggiata destinata allo sosta tramite semplice delimitazione con segnaletica orizzontale).

NO














Come mappare i Parcheggi

N.B. I parcheggi possono e devono essere editati solamente come "area place" e non come "point place".

  • Utilizzare un place di categoria Parcheggio (Parking Lot) che sarà di default inserito come un place "Area";
  • Il place dovrà avere le seguenti caratteristiche nel campo Nome:
    1. parcheggio senza nome proprio = nome vuoto
    2. parcheggio con nome proprio = nome del parcheggio (es. Garage Rossi, Autorimessa Verdi, Malpensa P1 ecc.)
  • I parcheggi dovranno avere sempre valorizzato il campo Indirizzo, ove andrà inserito il nome della via su cui si trova l'ingresso principale del parcheggio.
  • Impostare l'attributo "Pubblico" nel tab "Più info"; attualmente gli attributi "Riservato" e "Privato" non fanno comparire i parcheggi nel client, non vanno quindi usati fino a nuove disposizioni da parte di Waze;
  • Nel caso il parcheggio sia sotterraneo, per esempio sotto un palazzo, creare l’area seguendo comunque, approssimativamente, la forma del parcheggio stesso e impostare l'attributo "sotterraneo" nel tab "Più info".
  • I parcheggi devono avere almeno un segmento di accesso / uscita di tipologia Parking Lot Road correttamente collegato alla viabilità esterna; questo segmento va impostato generalmente senza nome salvo eccezioni quali, ad esempio, l'unico segmento che identifichi una specifica piazza sia quello del parcheggio stesso (come in questo caso nella città di Pavia);
  • Evitare di tracciare aree di forma eccessivamente complessa: pur rispettando l'occupazione reale del parcheggio, non è necessario contornare ogni singola aiuola o spartitraffico; in base allo stesso principio si consiglia di evitare di suddividere inutilmente un'unica area di parcheggio in più poligoni tra loro scollegati.
  • Inserire sempre le informazioni relative al parcheggio di cui siete a conoscenza (orario, eventuale pagamento, tipo di pagamento, servizi, tipo di parcheggio). Tali informazioni possono essere inserite anche nel campo descrizione.
Area di parcheggio disegnata con un livello adeguato di dettaglio
Area di parcheggio disegnata con un livello adeguato di dettaglio
Area di parcheggio disegnata con un livello eccessivo di dettaglio
Area di parcheggio disegnata con un livello eccessivo di dettaglio




















Aree di Sosta / Parcheggio autostradali

Le aree di sosta / parcheggio autostradali vanno mappate con place di tipo "Parcheggio" (Parking Lot) di una dimensione comprendente l'intera area di sosta / parcheggio. Il nome del place deve rispecchiare il nome ufficiale dell'area di sosta stessa, ad esempio:

  • Area di Sosta Terrarossa Sud
  • Area di Sosta Betulle Ovest


Per differenziare la carreggiata dell'autostrada su cui si trova l'area di servizio, l'indirizzo va impostato con il nome stesso dell'area di sosta / parcheggio, ma non è necessario indicare la città; per esempio:

  • Area di Sosta Tagliolo Est, No City
  • Area di Parcheggio Priaruggia, No City


N.B.: i segmenti interni all'area di sosta devono essere mappati con tipologia "Parcheggio" (Parking Lot Road) e flag "pedaggio" (Toll road) corrispondente a quello della Highway da cui si dipartono, riportando in PN il nome dell'area di sosta, senza indicazione della città.

Aree di Servizio autostradali

Le aree di servizio autostradali non vanno mappate con place di tipo "Parcheggio" ma bensì "Area di Servizio" (Rest Area), di una dimensione comprendente l'intera area di servizio. Il nome del place deve rispecchiare il nome ufficiale dell'area di servizio stessa, ad esempio:

  • Area di Servizio Bordighera Sud
  • Area di Servizio Giovi Ovest


Per differenziare la carreggiata dell'autostrada su cui si trova l'area di servizio, l'indirizzo va impostato con il nome stesso dell'area di servizio, ma non è necessario indicare la città; per esempio:

  • Area di Servizio Stura Est, No City
  • Area di Servizio Piani d'Invrea Nord, No City


N.B.: i segmenti interni all'area di servizio autostradale devono essere mappati con tipologia "Parcheggio" (Parking Lot Road) e flag "pedaggio" (Toll road) corrispondente a quello della Highway da cui si dipartono, riportando in PN il nome dell'area di servizio, senza indicazione della città.

Si ricorda inoltre che per quanto riguarda i distributori di carburante presenti nelle aree di servizio autostradali occorre fare riferimento all'apposito paragrafo Stazioni di servizio autostradali.